Cerca
  • avvocatoguarino

Fatturato in calo del 6,8% nei primi 9 mesi per Desigual


Il brand spagnolo di abbigliamento ha registrato un fatturato di 675,2 milioni di euro sui primi 9 mesi dell’anno, in calo del 6,8% secondo il fondo d’investimento francese Eurazeo, che ne detiene il 10%. Il flusso di cassa netto è però migliorato, passando in un anno da 86,5 a 344,7 milioni di euro.

Anche nel terzo trimestre le vendite sono calate del 5,8%, confermando la flessione del 7,5% registrata nel primo semestre. “Tale calo è imputabile a un minor afflusso di clientela nei punti vendita e all’impatto della razionalizzazione della rete distributiva di proprietà, avviata dalla società nel 2015 e tuttora in corso”, ha dichiarato Eurazeo, sottolineando che tale piano di razionalizzazione ha consentito di ridurre l’erosione dei margini nel terzo trimestre. Mentre le vendite online registrano una crescita, le vendite tradizionali sono in calo in Francia, Germania e Italia. La Spagna mantiene invece un livello stabile, soprattutto grazie a un miglior contesto economico e buoni flussi turistici. Desigual oggi è presente in 100 Paesi e conta su di una rete di 552 negozi di proprietà, più di 7.000 punti vendita multimarca, oltre 2.700 corner e 23 boutique online.


12 visualizzazioni

Studio Legale Guarino & Associati - 2017